Tutto è compiuto!

10,00

Disponibile

Descrizione

“Tutto è compiuto!” – le ultime parole pronunciate da Gesù sulla croce sono parole rese da un solo termine greco “tetelestai”, la cui radice deriva dal verbo teleo, “portare a termine” o “ultimare”. È un termine che indica l’esito favorevole di un’azione particolare.
Oggi, qualcuno direbbe “tetelestai” per precisare che ha chiuso un accordo milionario inizialmente controverso, che ha vinto le olimpiadi o che ha ultimato gli studi conseguendo una laurea. Sarebbe come dire: “È fatta!”, “Sono arrivato fino in fondo!”.
“Tutto è compiuto!” in greco, indica un adempimento favorevole e vittorioso che ha effetti specifici sul presente e sul futuro di una persona.
Nelle parole di Gesù sulla croce, c’è dell’altro. “Tutto è compiuto!” è il sigillo del Nuovo Patto in Cristo, il compimento e l’ampliamento del patto eterno con Abrahamo e il superamento del patto con Mosè. Questo libretto condurrà il lettore in un intenso viaggio sulla bellezza e sull’unicità del piano redentivo che è scandito dai patti fra Dio e l’uomo.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg
Dimensioni 21 x 31.7 cm
Pagine

111

Ti potrebbe interessare…